Setaggi utorrent, configurare utorrent velocizzare

Posted on 02 Ottobre 2008 by isaac

Fonte: http://www.p2pforum.it/forum/showthread.php?t=87864

Come configurare e settare utorrent per funzionare al meglio, ecco i consigli per

Velocizzare utorrent

scaricatelo!! (Nel caso in cui ne foste ancora sprovvisti!): http://www.utorrent.com/download.php

A mio parere è il migliore p2p in circolazione,semplice,veloce(raggiunto stabilmente la vetta di 200 kb/S).

ora iniziamo a sistemare windows per il nostro utorrent

per prima cosa sistemiamo la connessione: usate tcp/ip optimizer …eccovi la guida su come usarlo

rimuovete il limite di connessioni di winsozz (se non l’avete gia’ fatto). NB!! Vale per Windows XP SP2 e server 2003 NB!!

Vedrai alla fine avrai configurato utorrent e potrai scaricare alla grande!

Continua impara a configurare utorrent…

Estrai il contenuto ed avvii la patch: - Premi C per cambiare il limite - Inserisci come valore 100 e premi Invio - Poi premi Y per confermare il valore - Se ti chiede di inserire il CD di Windows fai Annulla e poi premi su Si - E infine premi un tasto qualsiasi per uscire

e il mio consiglio e’ non piu’ di 100 … diciamo tra 50 e 100 ….ed ovviamente riavviate il computer Poi iniziamo con la configurazione di utorrent:

E’ importante che testiate la vostra connessione per conoscerne l’effettiva velocita‘:

eseguite il test per la connessione qui: www.speedtest.net

CONSIGLI PER ESEGUIRE CORRETTAMENTE I TEST: fermate qualunque altro programma usi banda effettuate piu’ test in momenti diversi della giornata il valore che ci interessa e’ la velocita’ di upload (upstream, or up-speed) espressa in kilobits per secondo (kbits, o kbs, kb/s) <– per i piu’ distratti e’ sempre la stessa cosa

Bit e Byte sono DUE COSE DIVERSE .

Bits e Bytes sono misure dell’informazione elettronica: 1 Byte corrisponde a 8 bit. Le velocità di comunicazione (di banda) sono comunemente misurate in bits per secondo, mentre molte delle operazioni dei computer (come la dimensione di file) si misurano in Bytes. Il modem a “56K” è a 56 Kilobit per secondo (Kbps); l’ADSL a “2Mega” è a 2 Megabit per secondo (Mbps). In un Pc, “256 Mega” di RAM significa 256 MegaByte (MB); un file da “4 Mega” significa 4 MegaByte (MB).

Impostare utorrent: IMPOSTAZIONI–> Wizard di rete (o CTR+G) scegliete nella lista “Tipo”; la vostra connessione (eventualmente arrotondando PER DIFETTO la media delle varie prove) Cliccate su “utilizza le impostazioni selezionate” CONSIGLIO: siate onesti se scrivete un valore piu’ alto rischiate solo farete andare piu’ piano il client…perché ci saranno più file in download ma con una velocità non superiore ai 10kb/s (da lumaca!!!). Impostazioni avanzate: LIMITARE L’UPLOAD –> non e’ per condividere di meno ma per non intasare la vostra connessione In Opzioni –> Configurazione o (Ctrl+p) –> Connessione –>”Velocita’ massima di upload globale” mettete l’80% del valore di UPload massimo espresso in kBytes. (in pratica a meno che non abbiate fastweb (cioe’ 10 mbit in up) e’ un numero non superiore a 30 … in genere dalle parti del 20) Impostazioni piu’ avanzate -Numero massimo di connessioni globali = il numero che avete ottenuto in UP in kb/s -Numero massimo di peers connessi per torrent= in generale e’ la meta’ del numero qua sopra -Numero di slots di upload per torrent = “Velocita’ massima di upload globale”/4Aggiungi slot se la velocita’ di upload e’ inferiore a 90% (sta al vostro buon cuore… mi pare ovvio il significato) (nota: non deve essere inferiore a 1 … mi pare ovvio!!!!) -

AVVISO: con i numeretti qua sopra potete giocarci finche’ volete (e’ da qua che si ottengono le velocita’ migliori) tenete bene a mente che: non e’ solo aumentadoli che si viaggia veloce (in un’ autostrada intasata non ci si muove!!!) dovete trovare il valore giusto per la VOSTRA connessione e per il VOSTRO computer. In generale i valori non si discosteranno molto da quelli suggeriti. Tenete bene a mente che non sempre la banda che avete a disposizione e’ fissa (ricordate l’autostrada? quando c’e’ molto traffico si viaggia lenti) quindi non agitatevi se ogni tanto la linea non e’ performante quanto lo e’ di solito.

impostate poi: abilta DHT abilita DHT per nuovi torrent chiedi al tracker informazioni scrape Permetti conn. in ingresso non critt abilita scambio peers Crittografia protocollo : Forzata

infine alcune cosine: se non avete un computer vecchio e lento mettete: opzioni –>configurazione (o Ctrl+p) –> avanzate: net.low_cpu = *false net.max_halfopen = un numero tra 50 e 100 (in ragione del limite di connessioni di winsozz che avete impostato precedentemente)NOTA: non e’ detto che valori maggiori diano prestazioni migliori (solito discorso dell’ingorgo in autostrada) se avete libero (come me) o una connessione filtrata dal provider provate a mettere: opzioni –>configurazione (o Ctrl+p) –> avanzate: peer.lazy_bitfield = *true e la connessione criptata Impostazioni–> BitTorrent –> Crittografia Protocollo –> Forzata (utile comunque e facilita i poverini che sono filtrati. ATTENZIONE!!! non aumenta la sicurezza) non selezionare “Permetti conn. in ingresso non crittata”(questa seconda opzione limita chiaramente le fonti diponibili ma se siete filtrati e’ quasi obbligatoria.. provate con e senza e valutate)

Ora provate a cambiare le porte (se ad esempio usate sia utorrent che il mulo metteteli su porte diverse):

per fare alcuni esempi:

  • 1755,1720,5060,5061,7070,80,433,554,20554
  • … probabilmente basta metterne una qualunque superiore a 50000

NOTA BENE: NON ESISTONO PORTE PIU’ VELOCI, NON ESISTONO PORTE MIGLIORI, NON ESISTONO PORTE PIU’ SICURE

ESISTONO PORTE CHIUSE, PORTE OCCUPATE, PORTE USATE FATE ATTENZIONE!!!!! ( ricordatevi di aprirle se avete un router o un firewall)!! praticamente dovete entrare nel vostro router e nel vostro firewall per consentire l’accesso delle porte.

- se tutto e’ impostato correttamente dovreste vedere questa icona in basso - se invece trovate questa utorrent non sta ricevendo connessioni in entrata le possibilita’ sono 2: a) il programma si sta collegando —> diventera’ verde (quindi concedetegli qualche minuto) b) se resta gialla la porta non e’ aperta allora Opzioni–>Wizard di rete (Oppre Ctrl+G)

in basso dove c’e’ porta corrente avete la porta che state usando (non xxxxx ovviamente) a sinistra c’e’ un tastino “Testa se la porta e’ inoltrata correttamante” si apre una nuova finestra che vi informa se la porta e’ aperta –> OK oppure se c’e’ un problema sulla porta –> ERROR

- Se infine l’icona e’

ci sono due possibilita’: a) la porta non e’ aperta (verificare firewall e/o router) b) la porta e’ usata da un altro programma Alla fine della fiera chiedetevi quale puo’ essere la velocita’ teorica massima della linea … se avete una 4 megabit –> 4096Kb –> 512 KB al secondo … VELOCITA’ MASSIMA TEORICA … in un mondo perfetto…

Bene ora e’ FONDAMENTALE mettere alla prova il vostro lavoro: cercate un torrent che abbia MOLTE FONTI cioe’ con un rapporto seed/peers ideale cioe’ di 8-9 a 1-2 e mettetelo in download … nel giro di alcuni minuti dovrebbe raggiungere velocita’ abbastanza alte

CONSIGLI: 1)scegliete un file grosso (qualche giga) altrimenti rischiate di finire il download prima di essere riusciti a contattare un numero sufficiente di fonti per saturare la banda2)sono necessari come minimo 10-15 minuti primi (quindi nel dubbio una mezz’oretta dategliela) 3)Non e’ necessario che lo scarichiate tutto ( a meno che non vi serva ovviamente) ma deve almeno funzionare per una mezz’ora altrimenti si verifica la condizione del punto 1

Mi parrebbe superfluo sottolineare che se con questo file raggiungete velocita’ tali da saturare (o quasi) la vostra banda significa che il client e’ impostato correttamente e quindi dovrebbe apparire lampante a chiunque che SE SCARICATE UN QUALUNQUE ALTRO TORRENT E QUESTO VIAGGIA LENTO LA COLPA PUO’ ESSERE SOLO DEL TORRENT IN QUESTIONE (vi ricordo che dipende sempre dal numero di fonti (SEED) disponibili) e quindi tanto per ribadire l’ovvio:

SE IL TORRENT HA POCHE FONTI (SEED) SARA’ MOLTO DIFFICILE CHE VIAGGI VELOCE

SITUAZIONE ANCORA PEGGIORE: UN SEED E MOLTISSIMI PEERS O LEECHERS

Altro sulla ricerca di torrent

puoi scegliere quale motore di ricerca usare, una volta cliccata la lente ti apparirà un menù con 7 motori di ricerca torrent e google

Il tracker quando è attivo periodicamente invia a tutti i peers gli aggiornamente sul numero di seed/peers del torrent, percentuali di completameno, indirizzi IP ecc…prima se il tracker andava offline era impossibile poter scaricare, bisognava per forza aspettare che tornasse attivo il tracker. Con il DHT ora è possibile continuare a scaricare anche con il tracker offline, questo perchè con il DHT che è una sorta di rete decentralizzata (simile alla Kad di eMule), ogni peers diventa un nodo e creera un indice virtuale, e grazie a questi indici virtuali otterai le informazioni per poter continuare a scaricare. Spero sia chiaro

Piccolo trucchetto: se avete un torrent che volete seguire con particolare attenzione cliccateci sopra col tasto dx –> avanzate –> mostra barra dowload avrete cosi’ una comoda barra da piazzare dove volete … quando non vi serve piu’ click dx sopra –> chiudi

Cosa sono i numeri tra parentesi alla voce seed e peers ?

Il numero tra parentesi è il numero di seeds e peers complessivi,l’altro numero invece è quello dei seeds o peers che sono connessi A TE in quel momento

Cos’e’ un tracker?

Il tracker funziona praticamente come i server di eMule, mette in comunicazione tra di loro i peers dei torrent ed invia ad ognuno le informazione e gli aggiornamenti per poter scaricare. Su certi tracker per poter scaricare i loro torrent necessitano di registrazione, quanto un torrent per essere scaricato devi essere registrato dovrebbe apparirti un errore su BitComet. I motori di ricerca indicizzano soltanto i .torrent, la registrazione serve di solito soltanto per poter aggiungere dei nuovi torrent sul motore. I tracker ti riconoscono dal tuo IP e da delle chiavi particolari, non vado oltre per non dire eresi

Sono fermo al XX% da molto tempo … come mai? Controlla nella colonna disp. che numero c’e’ scritto se e’ inferiore a 1 significa che nessuno dei peers ha il file intero (o che cercando tra tutte le parti di tutti i seeds non si riesce a trovare il file completo). In genere quando si e’ in questa condizione la colonna seed segna 0(0). Se pero’ segnasse 0(un qualunque numero maggiore di 0) significa che il seed c’e’ ma non e’ collegato a te… normalmente e’ solo questione di tempo (prova a cliccare col destro sul file –> avanzate –> azzera lista seeds). NB!! questa operazione non e’ LA soluzione semplicemente libera un po’ di slot disponibili dai seed e si spera li porti sui seed !!NB Se la colonna disp. segna stabilmente un numero inferiore a 1 (fosse anche 0.99) non c’e’ nessuna speranza di completare il file per ora. Se il torrent ha 0 seed significa che non ci sono fonti complete per quel file, però non è detto che non riuscirai a completare il file, controlla nella colonna Disp. (uTorrent cerca tra tutti i peers se sono disponibili tutte le parti dei file), se il valore è almeno 1.000 vuol dire che le parti ci sono tutte e che riuscirai a completarlo lo stesso anche senza seed.

e quindi ecco qui la guida per settare al meglio utorrent.ripeto,E’ IL MIGLIORE IN CIRCOLAZIONE.

Bene velocizzare uttorent, configurare utorrent non è mai stato così facile

15 Comments For This Post

  1. vincenzo Says:

    più difficile no eh??

  2. nickel Says:

    utorrent è anche secondo me il miglior programma torrent in circolazione.

    @vincenzo non è che devi settare tutto per farlo funzionare, la maggior parte delle finezze del post sono solo per utenti esperti a mio avviso o che ci vogliono perdere tempo. Per gli altri è tranquillamente utilizzabile in maniera ‘leggermente’ semplificata:

    - si cerca il torrent dove si vuole (google compreso)
    - si aggiunge a utorrent e si inizia scaricare (si può trascinare il file nella maschera per far tutto)
    - fatto, ora bisogna aspettare che finisca di essere scaricato

    ciao

  3. admin Says:

    Grazie nikel per l’intervento!

  4. Griffin Says:

    Ho installato la patch convinto che avessi il SP2, ma dopo mi sono accorto che avevo il 3 (deve averlo installato qualcun altro) ora ho un bel problema, faccio la procedura solita per forwardare le porte dal router ma nonostante questo mi dice che le porte son chiuse… non so più come fare, i programmi 2p2 o non mi scaricano più oppure non superano i 20kb di velocità :| aiuto

  5. Isaac Says:

    Hai acesso diretto al router?Puoi modificare le porte direttamente dal router?
    se si devi impostare quelle! Fammi sapere!

  6. Alex Says:

    Ottima davvero, guida :) Grazie mille :) Ora va direi almeno 10 volte più veloce..avevo tutti i settaggi sballati!Grazie ;)

  7. elison Says:

    qualche giorno fa ho insatllato uttorent,dicono che e buonissimo,ma qunado faccio il test delle porte mi esce error……aiuto mi dice che per il router….ma io nn so nemmeno cosa e………aiuto….il mio contatto e elisonnapoli@live.it………..contattami al piu presto!!!!!!!!!!!

  8. DonLimpio Says:

    la guida e’ ottima .. perche’ l’ho scritta io! … non ho problemi che venga postata anche da altre parti ma mi da fastidio che:
    ce la si attribuisa come propria violando la licenza creative commons .. la quida e’ stata presa da qua:
    http://www.p2pforum.it/forum/showthread.php?t=87864

  9. TRi Says:

    Io ho provato solo le prime impostazioni perchè sono molto pigra. Funziona,sono passata da 0.2 kb/s a 159 Kb/s in circa dieci minuti. Colpo di fortuna?
    Ottime istruzioni,in ogni caso ^_^

  10. admin Says:

    Bene sono felice che queste configurazioni di utorrent ti siano state di aiuto! I settaggi sono complicati ma portano ottimi risultati

  11. mateo Says:

    non fate assolutamente ciò ke vi dice la guida di quel programma e non scarikatelo a me mi a inguaiato utorrent. NON FATE CIO KE VI DICE.

  12. admin Says:

    Matteo ma tu cosa hai fatto? io non ho fatto scaricare nessun programma..
    La guida funziona è stata testata da molti prima di te. i settaggi sono funzionanti

  13. Vittorio Says:

    Ciao, ho un problema.. Ho seguito e riseguito questa e altre giude ma ho sempre ottenuto risultati molto scarsi (prima riuscivo sempre a scaricare molto velocemente arrivavo anche sui 700 Kb al secondo x un solo file, ora non riesco a superare i 100) non ho idea di quale sia il problema, ho cambiato qualche settaggio (come numero massimo di peer connessi ecc ma non ho ottenuto risultati).. Il mio dubbio sarebbe, non sull’impostazioni di utorrent, quanto nelle porte e nell’ tcp/ip optimizer ke non riesco ad usare xk mi da un errore, spero ke mi puoi aiutare grazie

  14. enrico Says:

    Se io faccio il settaggio tramite windows dopo vale anche per mac? perchè io ho un fisso con windows sopra direttamente collegato al router e poi un portatile mac…facendo queste operazioni tramite fisso dopo valgono anche per il portatile mac?

  15. admin Says:

    Molti cambiamenti sono da settare da router quindi funziono su entrambi, i cambiamenti sul programma sono simili anche per ambiente mac.! Ciao

1 Trackbacks For This Post

  1. diggita.it Says:

    Setaggi utorrent, configurare utorrent velocizzare…

    Consigli su come configurare utorrent, ecco un post ricco di contenuti e argomenti interessanti, dove trovare molti spunti,per velocizzare lo scaricamento da utorrent!…

Leave a Reply


Soldi Adwords
Guadagnare Denaro su Internet e Creare Rendite

Guadagnare
Fare Soldi e Guadagnare con Blog e MiniSiti nel web 3.0
Affiliazione
Vuoi Guadagnare? Iscriviti Subito al Programma di Affiliazione

Seduzione
Tecniche di seduzione rapida e comunicazione per ogni sesso

PNL Ipnosi
Raggiungi l'eccellenza con i segreti dei più grandi geni
Dieta Ebook
Dimagrire e Controllare il Peso con le Regole dei Magri Naturali

Borsa Opzioni
I segreti per Investire e guadagnare soldi nel Trading

Seo
Strumenti, risorse e formule segrete per essere primi su Google
Legge di Attrazione
Raggiungi i tuoi obiettivi concreti e realizzabili
EBOOK